Spazio Espositivo

Al Magico Saltello

L’ ex bunker della seconda guerra mondiale, rifugio per gli abitanti del palazzo in via Bardelli, 10, Milano, ed ora studio dell’artista, prende il nome di “Al Magico Saltello”. Il nome nasce da una poesia che Ermanno Krumm dedicò a Milena Barberis, sua compagna e descrive le emozioni del loro incontro.

“Respiro”di Ermanno Krumm, Collezione Lo Specchio, Arnoldo Mondadori Editore, 2005.

Milena Barberis invita Fotografi, Video Artists e Digital Artists ad esporre nel suo spazio previa selezione. Chi è interessato mandi la richiesta a questo indirizzo: mile.barberis@gmail.com


The former Second World War bunker, a refuge for the inhabitants of the building in via Bardelli, 10, Milan, and now the artist's studio, takes the name of "Al Magico Saltello". The name comes from a poem that Ermanno Krumm dedicated to Milena Barberis, his partner and describes the emotions of their meeting.

“Breath” by Ermanno Krumm, Lo Specchio Collection, Arnoldo Mondadori Editore, 2005.

Milena Barberis invites photographers, Video Artists and Digital Artists to exhibit in her space after selection. Should you have any interest, please send your request to mile.barberis@gmail.com

Thank you.


 

 

Segui Milena Barberis su Instagram

Follow Milena Barberis on Instagram

@milenabarberis